"Fiabe" di Charles Perrault con le incisioni di Gustave Doré.


Da Pollicino alla Bella addormentata, da Barbablù a Pelle d'Asino, Cenerentola, Il gatto con gli stivali... le fiabe più celebri che hanno creato una parte importante dell'immaginario collettivo, in un nuova edizione illustrata dal più grande degli incisori romantici, Gustave Doré.
L ’abilità del gatto che procura un castello al suo padrone, e l’ingenuità della fanciulla che rivolge la parola a un lupo; l’innocenza della principessa costretta a travestirsi da asino, e l’ingegno di un bambino piccolissimo, che lo rende più forte dell’orco gigantesco: sono trame che conosciamo da sempre, con una morale eterna, impossibile da dimenticare.
Undici fiabe illustrate, da Cappuccetto Rosso a Barbablù, da La bella addormentata a Pollicino, che ci permettono di tornare alle atmosfere incantate dell’infanzia, e di riscoprire particolari inaspettati, recuperando la versione originale della raccolta scritta e ideata da Charles Perrault nel 1680. Un volume raro, adatto a tutte le età, ai più piccoli che ancora non conoscono i gioielli della tradizione, e ai lettori adulti che sapranno apprezzare i dettagli perduti delle ambientazioni e delle storie, spesso più fosche e stravaganti degli adattamenti posteriori.
Un salto in un passato mitico, un classico il cui valore viene esaltato dall’accostamento con le incisioni di Doré, uno dei più grandi maestri dell’illustrazione di tutti i tempi.

Commenti

"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse