Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2014

"Tu sei mia" di Anthony Elizabeth.

"Perché, se il tuo cuore non ha paura di amare, non importa chi sei o da dove vieni."
Da oggi in libreria il romanzo d’esordio di Elizabeth Anthony, "Tu sei mia".
Un debutto che ha conquistato i lettori e i librai inglesi, diventando ben presto uno dei romanzi più letti dell'anno.
Elizabeth Anthony racconta la storia di un amore proibito e impossibile che si scontra con le regole imposte dalla società. La storia di una passione alimentata dal fuoco eterno del desiderio e dell'attrazione.
"Oxfordshire. 1920. Il sole non sorge ancora e Sophie è già a lavoro per far risplendere le immense sale di Belfield Hall. Ciuffi ribelli color miele scivolano dalla cuffietta bianca sul viso stanco. Ha sedici anni ed è la più giovane cameriera del palazzo. Per il resto della servitù è come se non esistesse, tutti si rivolgono a lei solo per darle ordini. C'è un unico momento in cui Sophie si sente felice: quando il grammofono suona e lei comincia a danzare. Fin…

"La misura della felicità" di Gabrielle Zevin.

"Un romanzo meraviglioso, che guarda con ottimismo al futuro dei libri, delle librerie e di chi non può fare a meno di entrambe” ecco come ha definito il Washington Post questo nuovo romanzo che esce oggi 19 Giugno in Italia.  "La misura della felicità" di Gabrielle Zevin edito da Casa Editrice Nord, sta diventando un caso letterario di successo, che verrà tradotto in 31 lingue.  Il romanzo segue il filone 'libri sui libri' che appassiona gli amanti della letteratura e del libro come oggetto di culto.  "A.J. Fikry, che dopo la morte della moglie è diventato un uomo scontroso e irascibile, insofferente verso gli abitanti della piccola isola dove vive e stufo del suo lavoro di libraio.  A.J. disprezza i libri che vende, finché una sera, rientrando in libreria, trova una bambina, di nome Maya, che gironzola nel reparto dedicato all'infanzia. Il libraio si accorgerà che si tratta di una bambina speciale, che gli cambia la vita e gli farà riscoprire il gusto …

Mina con "La palla è rotonda" per i Mondiali di calcio Brasile 2014

Finalmente stasera debutteranno i nostri Azzurri ai Mondiali di Calcio 2014...in giro ci sono vari inni per i mondiali. "We Are Onedi Jennifer Lopez è quello ufficiale, battuto per gradimento da  “La La La (Brasil 2014)” di Shakira. Quello tutto italiano dei Negramaro "Un amore tutto grande 2014",  che è stata scelto come colonna sonora dalla FIGC. Poi c'è Mina, la diva della musica italiana per eccellenza, ha realizzato il brano “La palla è rotonda” per i Mondiali 2014 che accompagna i programmi sportivi della Rai.
Sperando bene per stanotte...ascoltatevi Mina che si diverte ha raggruppare nella canzone tutte le frasi comuni che si dicono quando si parla di calcio.

Notre Dame de Paris di Roland Petit con Roberto Bolle, questa sera su Rai5 alle 21:15.

Dal Teatro alla Scala di Milano verrà trasmesso il balletto Notre Dame de Paris di Roland Petit con musiche di Maurice Jarre. Notre Dame de Paris  è il primo balletto che Petit crea (1965) per l’Opéra di Parigi, dove si era formato e che aveva abbandonato dopo la guerra.  Il romanzo di Victor Hugo è uno dei capolavori della letteratura, un romanzo cupo che Petit alleggerisce vestendolo dei colori squillanti e raffinati dei costumi di Yves Saint-Laurent, ambientandolo in una scenografia di grande suggestione. Esmeralda, Quasimodo, Frollo e Phoebus sono i quattro personaggi-perno di una storia dalle forti tinte drammatiche e passionali, accompagnati dal corpo di ballo che non è decorativo, ma fortemente espressivo.  In questa rappresentazione troviamo nel ruolo del tenero Quasimodo il nostro Roberto Bolle....motivo in più per guardare questo balletto stasera.



Atto I La festa dei folli. La preghiera. Esmeralda. La Corte dei Miracoli. La gogna. I soldati. La taverna. Il processo. Il patibolo.

Atto I…

Mr Selfridge su Rai3 ogni domenica sera.

Ci sono cascata nuovamente...io e le serie britanniche. Domenica scorsa alle 21.00 su Raitre è approdato Mr Selfridge, serie in 10 episodi basata sulla vita di Harry Gordon Selfridge, fondatore degli omonimi grandi magazzini di Oxford Street a Londra.  Mi sono detta lo vedo, magari non mi piace...lo vedo e sfortunatamente per me mi piace. Mr Selfridge viene interpretato dall'attore Jeremy Piven, a suo agio nei panni dell'imprenditore americano che ha cambiato le regole del commercio.  La serie  è basata sul romanzo Shopping, Seduction & Mr Selfridge di Lindy Woodhead. In Inghilterra è stata trasmessa anche la seconda stagione e a febbraio sono partite le riprese della terza stagione.  Insomma se amate le serie britanniche questa non dovete perderla. Se vi siete persi i primi due episodi ecco il LINK dove potete recuperarle.