Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2014

"Chiamate la levatrice" di Jennifer Worth.

"Chiamate la levatrice" (Call the Midwife) di Jennifer Worth è il primo romanzo di una trilogia nota in tutto il mondo.  Un Bestseller da cui è stata tratta anche una serie televisiva della BBC.   Il libro è un ritratto esplicito e senza inibizioni di un mondo e di una vita durissima, uno sguardo femminile sulla società e le sue regole, un commentario brutale sull'ingiustizia e la sofferenza quotidiana.  La cronaca, quasi un diario, delle giornate di una levatrice nell’East Side di Londra inizi anni Cinquanta. Con lei si entra nella realtà delle Docklands, vite proletarie che sembrano immagini della plebe ottocentesca più che cittadini lavoratori del democratico Novecento. Si entra in questa desolazione impensabile con una voglia di verità quotidiana raramente riscontrabile in un libro, ma anche con una rispettosa allegria, con la sicura fiducia che quel mondo stia per finire, senza rimpianti, grazie ai radicali cambiamenti apportati dal Sistema sanitario nazionale appena…

"Call the Midwife", storia di quattro giovani ostetriche nella Londra nel Dopoguerra.

Io non sono riuscita a vedere i primi due episodi, poi dopo aver visto i successivi ho recuperato. Oggi 22 Luglio alle 21:15 andrà in onda su Rete 4 l'ultima puntata della prima stagione di "Call the Midwife", la nuova serie in prima tv assoluta per l'Italia.
Rete4, contenta del successo della serie, ha deciso di continuare la messa in onda con la seconda stagione. La serie britannica prodotta dalla BBC è ispirata al libro "Call the Midwife: A True Story of the East End in the 1950s", scritto da Jennifer Worth, primo volume di una trilogia, in Italia pubblicato da Sellerio con il titolo "Chiamate la levatrice". "Call the Midwife" offre uno spaccato femminile e inedito sulla società nella Londra nel Dopoguerra. Protagoniste delle serie quattro giovani  ostetriche che, assieme alle suore anglicane del convento "Nonnatus House", aiutano le mamme a far nascere i propri bambini nel quartiere più povero e malfamato di Londra.  Nel 20…

"Walking on Sunshine", il musical che profuma d'Italia.

Uscirà il 4 settembre "Walking on Sunshine", musical diretto da Max Giwa e Dania Pasquini, e interpretato da Giulio Berruti, Leona Lewis, Greg Wise, Annabel Scholey e Hannah Arterton. Il film girato in Puglia è stato presentato al Festival di Taormina riscuotendo un enorme successo, il merito sarà della colonna sonora?  Probabilmente si, perché la storia si dipana sulle note dei più grandi successi degli anni Ottanta,"Venus" dei Bananarama, ‘Holiday’ di Madonna, ‘Girls Just Wanna Have Fun’ di Cyndi Lauper, e ‘Wake Me Up Before You Go Go’ degli Wham, solo per citarne alcuni.  Sotto il trailer trovate anche il video ufficiale della canzone che da il titolo al film cantata dal cast. La sinossi: "Dopo un brevissimo fidanzamento, Maddie (Annabel Scholey), appena uscita da una storia importante con Doug (Greg Wise), si sta per sposare con Raf (Giulio Berruti) e ha invitato sua sorella Taylor (Hannah Arterton) al matrimonio in Puglia. Maddie non sa, però, che Raf ha…