Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2015

"Lady Chatterley's Lover" il promo della nuova miniserie della BBC.

L'amante di Lady Chatterley  è un romanzo di David Herbert Lawrence, pubblicato per la prima volta nel 1928. L'opera venne tacciata di oscenità a causa dei riferimenti espliciti di carattere sessuale, perciò venne messa al bando in tutta Europa e specialmente nell'Inghilterra del tempo, tanto che sarà pubblicata in Gran Bretagna solo nel 1960. La vicenda narra di una nobildonna, Lady Chatterley, che, sposata ad un uomo di nobile origine ritornato paralizzato dalla Prima Guerra mondiale, si trova a dover assistere suo marito in una tenuta immersa nelle nebbiose Midlands inglesi, e lo tradisce con un guardiacaccia. La BBC ha deciso di riproporre la storia in una miniserie che andrà in onda il 6 settembre, il cast è composto da Holliday Grainger (Lady Constance Chatterley),  Richard Madden (Oliver Mellors), James Norton (Sir Clifford Chatterley). Sotto trovate il primo promo.

"Molto rumore per nulla" e "La dodicesima notte" di William Shakespeare.

Siamo in estate e perchè non scoprire o riscoprire due delle commedie di William Shakespeare più simpatiche e leggere. Parlo di "Molto rumore per nulla" e "La dodicesima notte". Potete trovarli in varie edizioni, queste che vedete sotto sono della Feltrinelli. "Molto rumore per nulla"
"La vicenda è ambientata a Messina, dove il principe Pedro d'Aragona si reca in visita al governatore Leonato, che ha per figlia Ero e per nipote Beatrice. Al seguito del principe vengono anche Claudio, che si innamora di Ero e la chiede in sposa, e Benedetto, che pur fingendo distaccata e ironica indifferenza nei confronti di Beatrice in realtà nutre per lei un segreto e corrisposto sentimento d'amore. Nel frattempo il fratellastro del principe, Don Giovanni, geloso del favore di cui gode Claudio, decide di vendicarsi rovinando il suo matrimonio. Manda perciò il servo Borraccio da Ero, anche se in realtà gli si presenta la damigella di Ero, Margherita, travesti…

"La donna in bianco" di Wilkie Collins.

"La donna in bianco" il testo fondatore della “sensation fiction”, che ha consacrato Wilkie Collins come il padre del poliziesco moderno, l’inventore del mistery inglese. Uno dei più popolari scrittori dell’Inghilterra vittoriana, che ha avuto Charles Dickens come maestro, direttore, editore e, soprattutto, amico.  Quale terribile segreto nasconde la misteriosa figura femminile che si aggira per le buie strade di Londra? 
Questo è solo il primo di una serie di intrighi, apparizioni e sparizioni, delitti e scambi d'identità che compongono la trama de La donna in bianco, tessuta con magistrale sapienza da Wilkie Collins. Nel 1860 Charles Dickens pubblicò il romanzo a puntate sulla rivista "All the Year Round", suscitando uno straordinario interesse nel pubblico che seguì per un intero anno le vicende della sventurata Anne Catherick e quelle degli altri personaggi, descritti con impareggiabile abilità psicologica, come l'impavida Marian Halcombe, il coraggioso…