Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

"Cime Tempestose" di Emily Brontë.

Poteva mancare tra i Classici Bur Deluxe "Cime Tempestose" di Emily Brontë? Una storia d'amore piena di passione illustrata dal tratto gotico ed espressionista di Fritz Eichenberg, in una nuova edizione delle sue tavole pubblicate per la prima volta nel 1943. Il trovatello Heathcliff e Catherine Earnshaw sono cresciuti insieme nelle brughiere selvagge. Tra loro negli anni nasce e si salda un legame fortissimo che, però, non basta a impedire che Catherine sposi lo scialbo aristocratico Edgar Linton. Il matrimonio fa deflagrare il desiderio di vendetta di Heathcliff e alimenta odi feroci e violente passioni tra i membri delle due famiglie. 

"Beren e Lúthien" di John R. R. Tolkien.

La storia della coppia fantastica a cui già si allude in altre opere di Tolkien è il cuore di questo inedito molto atteso dagli appassionati, che la racconta per esteso. Lui mortale, lei immortale, divisi dalla razza, uniti dalla passione e dalla tenacia: il padre di Lúthien si rifiutò di concedere a Beren la mano della figlia, ma ben sapeva di non poter contrastare per sempre i due innamorati. Così sfidò l'umano a portargli uno dei Silmaril della Corona di Morgoth, promettendogli in cambio la sua benedizione.  Una missione impossibile che invece riuscì. Beren, ferito a morte, fu poi salvato in extremis, e Lúthien rinunciò all'immortalità per essere sua pari.  In questo volume Christopher Tolkien ha cercato di estrapolare la storia di Beren e Lúthien dal contesto più ampio in cui era contenuta; ma il racconto ha subito cambiamenti e si è evoluto man mano che l'orizzonte della Terra di Mezzo si è allargato.  Per mostrare la vitalità di questo nucleo narrativo il curatore h…

"Il serpente dell’Essex" di Sarah Perry.

Attraverso un’attenta esplorazione del cuore umano e dei suoi misteri "Il serpente dell’Essex"  di Sarah Perry è «un romanzo di straordinaria bellezza» (The Independent) che «per l’originalità, la ricchezza della prosa e la profondità nella caratterizzazione dei personaggi» (Sunday Times) si conferma «un lavoro di grande intelligenza e fascino, da un’autrice di indubbio talento» (Sarah Waters). Londra, fine Ottocento. Le campane di St-Martin- in-the-Fields suonano a morto per le esequie di Michael Seaborne e i rintocchi si diffondono in tutta Trafalgar Square. Cora Seaborne, la giovane vedova del defunto, invece di mostrarsi contrita tira un sospiro di sollievo: la morte di Michael, un uomo stimato e influente, ma anche freddo e crudele, l’ha resa finalmente libera, sollevandola da un ruolo, quello di moglie, che non ha mai sentito suo. Dopo il funerale, accompagnata dal figlio undicenne Francis, un bambino taciturno e stravagante, e dalla fidata bambinaia Martha, Cora cerca …

"Stanotte a Venezia" con Alberto Angela.

La notte e il silenzio sulla città magica tra ponti, gondole e canali deserti, le riprese in Ultra HD, con l’intervento di ospiti illustri come Uto Ughi, Luca Parmitano e Nanà Cecchi e di attori come Lino Guanciale e Giusi Buscemi, che prenderanno parte alle ricostruzioni storiche. Tutto questo potrete vederlo questa sera grazie a Alberto Angela su Rai1 alle 21.25. Incontreremo anche un personaggio storico che meglio di tutti ha saputo rendere gli umori della città: Carlo Goldoni, interpretato in vesti moderne da Giancarlo Giannini.  "Stanotte a Venezia" vi aspetta...anche Alberto! 😍

"La Traviata" di Giuseppe Verdi al cinema con la regia di Sofia Coppola.

Sofia Coppola ha deciso, lo scorso anno, di dedicarsi alla regia di un'Opera lirica.
La regista ha messo il proprio talento al servizio di Giuseppe Verdi per un allestimento de "La Traviata" che ha avuto la sua prima al Teatro dell'opera di Roma più o meno un anno fa.
Per i costumi si è affidata a Valentino.
Adesso lo spettacolo arriva al cinema, ma solamente in alcune sale europee.
La data d'uscita è il 9 giugno e sotto trovate il trailer.