Passa ai contenuti principali

"Ulisse, il piacere della scoperta"

"Ulisse, il  piacere della scoperta" torna da oggi 8 aprile su Rai3.  
Cinque puntate dove Alberto Angela ci farà viaggiare nella storia, nell'arte e nella cultura.
Si parte da stasera con la storia dello schiavo romano Spartaco, l’indomito combattente che decise di ribellarsi al suo destino di schiavo. 
Alberto Angela racconterà l’ascesa di questo guerriero proveniente dalla Tracia che, dotato di immensa forza fisica e arruolato come gladiatore, organizzò una rivolta contro Roma destinata a rimanere, per la sua grandezza e violenza, nella storia. 
La seconda puntata, in onda il 15 aprile, ci farà rivivere la gloria e la caduta di una delle dinastie più sfarzose dell’ 800: quella dei Romanov
Alberto Angela parlerà anche di un personaggio indissolubilmente legato ai Romanov, Rasputin
La terza puntata di Ulisse, il 22 aprile, seguirà il filo del racconto di uno dei romanzi italiani più importanti di sempre: “Il Nome della Rosa”.
Alberto Angela da Subiaco, dove San Benedetto fondò il celebre convento, ripercorrerà la trama del libro di Umberto Eco, successo mondiale dell’editoria.
Uno dei quadri più famosi al mondo sarà al centro della quarta puntata di questa serie, il 29 aprile: la Gioconda
Alberto Angela dai luoghi in cui Leonardo visse e dipinse i suoi capolavori ci condurrà in un viaggio nella storia dell’arte e, davanti al quadro del Louvre, ci farà capire perché è il quadro più famoso del mondo. 
L’ultima puntata, il 6 maggio, sarà dedicata alla tutela del nostro Patrimonio Culturale, in particolare nei Paesi dell’Italia Centrale colpiti tragicamente dal recente Sisma.
Vedremo gli interventi di tutti quelli che si adoperano per difendere il nostro prezioso patrimonio storico e artistico.
Da non perdere!

Commenti

Post popolari in questo blog

"Poldark", terza stagione.

Prima cosa....la terza stagione (9 episodi) di Poldark inizierà in Gran Bretagna l'11 Giugno. Il primo episodio della nuova stagione si preannuncia ricco di azione.
Ross e Demelza cercano di dimenticare il passato e ricostruire il loro matrimonio, ma i nuovi arrivi minacciano la loro riconciliazione fragile.
Sotto trovate i primi due trailer della serie...questa estate tutti in Cornovaglia.

La quarta stagione di Poldark è prevista per il 2018.







































"Miss Fisher" è tornata finalmente con la terza stagione.

Miss Fisher è tornata finalmente.  In Australia stanno andando in onda le puntate della terza stagione di Miss Fisher's Murder Mysteries, serie basata sui romanzi di Kerry Greenwood. Per chi non conoscesse la serie .... ci troviamo a Melbourne, sul finire degli anni '20, l'affascinante nobildonna Phryne Fisher arriva a sconvolgere la vita della città e a collaborare con la polizia locale, come detective privata, alle indagini su misteriosi omicidi. Le prime due stagioni sono state trasmesse anche qui in Italia su Rai1. La terza stagione è iniziata in modo scoppiettante, abbiamo ritrovato i vecchi personaggi, ma abbiamo conosciuto anche il padre di Phryne che si è presentato a casa della figlia...ma questa convivenza non porterà nulla di buono. Abbiamo ritrovato anche l' ispettore Jack Robinson, Phryne ama stuzzicarlo e non si può negare che i loro momenti insieme sono comicissimi.

"Mia cugina Rachele" di Daphne Du Maurier.

La seduzione, l’amore avventato e il sospetto diventano i protagonisti di "Mia cugina Rachele", in un crescendo d’inquietudine di cui Daphne du Maurier è maestra indiscussa. Esce (21 Settembre) in questa nuova edizione edita da Neri Pozza in attesa del film che uscirà a Novembre. Cornovaglia, metà Ottocento. Philip Ashley è convinto di avere molti validi motivi per odiare Rachele, vedova dell’amato cugino Ambrose, venuto a mancare in circostanze poco chiare. Quando la bellissima e misteriosa Rachele lo raggiunge in Cornovaglia, tuttavia, Philip si scopre incapace di resistere al suo conturbante fascino. Ma chi è davvero Rachele? Una donna innamorata o un’arrampicatrice sociale che cerca soltanto di impadronirsi della sua ricchezza, come ha già fatto con il defunto marito?