"Sig. Bovary & altri personaggi" di Alberto Manguel.

Le motivazioni per leggere questo piccolo libro le lascio elencare al Professore Piero Dorfles nel video che trovate sotto.
"Nella lontana infanzia della mia generazione, i compagni di giochi erano Alice e Pinocchio, Sandokan e Fantômas; è molto probabile che i bambini lettori di oggi stiano in compagnia di Harry Potter e dei mostri di Maurice Sendak. 
Tutti questi personaggi sono talmente fedeli da sorvolare sui nostri acciacchi e sulle nostre debolezze. Anche ora che le articolazioni mi permettono a fatica di raggiungere i libri dei ripiani più bassi, Sandokan continua a spronarmi all'avventura e Fantômas mi incita a vendicarmi degli stupidi, mentre Alice, con molta pazienza, mi racconta di nuovo il mondo attraverso quello specchio che senz'altro nel giro di poco mi toccherà attraversare, e Pinocchio continua a domandarmi perché non basti essere diligente e onesto per essere felice. 
E io, proprio come mi succedeva là, a quei tempi, continuo a non trovare la risposta. Ma non demordo."

 

Commenti

"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse