"Stanotte al museo egizio", Alberto Angela sarà in onda su Rai1 il 28 maggio in prima serata con un'inedito viaggio notturno.

E' notte, nelle grandi sale del Museo egizio di Torino non c'è nessun visitatore, tutto è avvolto in un silenzio suggestivo e irreale, e al centro della scena loro: i capolavori dell'antico Egitto. Ma proprio quando la giornata sembra finita, inizia la magia. 
Alberto Angela sarà in onda su Rai1 il 28 maggio in prima serata con un'inedito viaggio notturno.
"Stanotte al museo egizio" racconterà la storia dell'antico e affascinante popolo d'Egitto attraverso le preziose testimonianze giunte fino a noi.
Alberto Angela non sarà solo, il suo percorso all'interno del museo si arricchirà di volti e voci che incontrerà in questo inedito viaggio: il navigatore Giovanni Soldini, il matematico Piergiorgio Odifreddi, la storica Eva Cantarella, il professor  Umberto Veronesi e il Maestro Riccardo Muti.
Ad accompagnare questo viaggio notturno tra arte e storia, saranno anche le note, quelle di Giuseppe Verdi dall’Aida, che risuoneranno fuori e dentro le sale del museo eseguite da un quintetto di giovani musicisti. Ospite d’eccezione della serata, l’attore Alessio Boni

Commenti

"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse