"Pietro Mennea - La Freccia del Sud", domenica e lunedì in prima serata su Rai1.

Pietro Mennea è stato un atleta che ha lasciato il segno nella storia dello sport italiano e non solo.
Medaglia d'oro per i 200 metri piani alle Olimpiadi di Mosca del 1980, uomo più veloce del mondo dal 1979 al 1996 con un tempo di 19"79, l'unico a qualificarsi per quattro finali olimpiche nella sua categoria.
In occasione del secondo anniversario della sua morte, andrà in onda su Rai1 il 29 e il 30 marzo la mini-serie Pietro Mennea - La Freccia del Sud, diretto da Ricky Tognazzi con Michele Riondino nei panni di Pietro.  
Michele Riondino per prepararsi alla parte e avicinarsi almeno un po' alla forma fisica del velocista, si è allenato tre mesi con Roberto Piscitelli, un tempo tecnico della Nazionale Italiana di Atletica leggera.

Commenti

lellaofgreengables ha detto…
Molto interessante. Molto.
"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse


Post più popolari

Etichette

Mostra di più