Michael Bublé canta nella metropolitana di New York.

Ci troviamo a New York, precisamente nella metropolitana di New York.
Si scendere a Lincoln center (66th West) e chi ti trovi nella banchina del treno?....Michael Bublé che canta un brano soul a cappella con un  gruppo di sette voci maschili, i Naturally 7.
Tutto questo è successo questa mattina sotto gli occhi piacevolmente colpiti dei passeggeri usciti dalla metro.
Grandioso!!!!

Commenti

Dany Eppursimuove ha detto…
Ciao Sara...quello di cantare nella metropolitana si sta sempre più diffondendo...e se a farlo è un artista popolare la sorpresa è ancor più gradita...e ascoltando questi artisti ci si rende conto che..il karaoke o la sagra della salsiccia sono ben altra cosa!
Michael Bublè, tra l'altro, ha un repertorio che si presta a sorprese di questo tipo..
facesse un giretto anche a Milano...abbiamo 4 linee di metro!

Sara Pugliese ha detto…
Ahah...Dany lui è bravissimo...deve essere stato grandioso trovarselo davanti così.
"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse