Passa ai contenuti principali

Il giovane Montalbano arriva su Rai 1.


Da oggi  23 febbraio su Rai 1 in prima serata andrà in onda il primo episodio della nuova serie tv Il giovane Montalbano, sempre ispirata alla serie di romanzi di Andrea Camilleri
Questa volta a interpretare il giovane commissario, portato al successo da Luca Zingaretti, sarà Michele Riondino.
Durante i 6 episodi verranno svelati  tutti i retroscena del personaggio che noi conosciamo solo nelle vesti di adulto, varie vicende lo renderanno quello che ormai tutti conosciamo e amiamo.
Questa serie è ambientata all’inizio degli anni Novanta e vedremo dei giovani Mimì Augello (Alessio Vassallo), Fazio (Beniamino Marcone), Catarella (Fabrizio Pizzuto), Adelina (Alessandra Costanzo)  e la futura  fidanzata Livia (Sarah Felberbaum).
Questo giovane Montalbano con tanti capelli ricci e la barba è diretto da Gianluca Maria Tavarelli.
Tavarelli parlando della serie ha detto: 
"E’ facile e difficile contenere tutto, il mondo del commissario è ricchissimo, mi sono rifatto ai romanzi: c’è tutto. Quando abbiamo avuto dubbi abbiamo chiamato Camilleri che ha scritto al volo alcune pagine apposta per noi, si è adattato alle esigenze televisive. Montalbano è diventato un personaggio ‘reale’, un simbolo. Nella mia famiglia conoscono i libri a memoria, chi entra nel mondo di Camilleri fa parte di un club. A me sembra un personaggio affascinante e fuori dagli schemi, anche nel rapporto con Livia".

PER CHI SI FOSSE PERSO LA PRIMA PUNTATA CLICCARE QUI 

AGGIORNAMENTO ASCOLTI:  Il Giovane Montalbano, con l'episodio "La prima indagine di Montalbano", ha totalizzato 7.749.000 telespettatori con il 28% share.

PER CHI SI FOSSE PERSO LA SECONDA PUNTATA CLICCARE QUI

AGGIORNAMENTO ASCOLTI:  Il Giovane Montalbano, con l'episodio "Capodanno", ha totalizzato 7.299.000 telespettatori con il 27.18% di share.

PER CHI SI FOSSE PERSO LA TERZA PUNTATA CLICCARE QUI

AGGIORNAMENTO ASCOLTI:  Il Giovane Montalbano, con l'episodio "Ritorno alle origini", ha totalizzato 6.668.000 telespettatori con il  25.60% di share.

PER CHI SI FOSSE PERSO LA QUARTA PUNTATA CLICCARE QUI


AGGIORNAMENTO ASCOLTI Il Giovane Montalbano, con l'episodio "Ferito a morte", ha totalizzato  6.576.000 spettatori con il  25.22% di share. 

PER CHI SI FOSSE PERSO LA QUINTA PUNTATA CLICCARE QUI

AGGIORNAMENTO ASCOLTI Il Giovane Montalbano, con l'episodio " Il Terzo Segreto", ha totalizzato  6.718.000 spettatori con il  25.11% di share. 

PER CHI SI FOSSE PERSO LA SESTA PUNTATA CLICCARE QUI

AGGIORNAMENTO ASCOLTI Il Giovane Montalbano, con l'episodio " Sette lunedì", ha totalizzato  6.933.000 spettatori con il  25,29% di share. 

Commenti

Dany Eppursimuove ha detto…
Ciao Sara...buona giornata
sono una fan di Montalbano/Zingaretti ma penso che non mi perderò neppure questa fiction...tra l'altro Riondino mi sembra adatto al ruolo e..soprattutto...non ha quella faccia da soap che hanno la maggior parte degli "attori" delle fiction Rai....
Sara ha detto…
Concordo in pieno Dany. Riondino mi sembra interessante, ha avuto anche la benedizione di Luca Zingaretti, quindi...
Sono sicura che sarà all'altezza del Montalbano adulto.
Strawberry ha detto…
Zingaretti mi piaceva da matti e no riesco a non pensare a montalabno senza la sua faccia...però dai, voglio dar credito a questo Michele Riondino che non mi sembra poi male...:-)
Dany Eppursimuove ha detto…
è un Montalbano giovane..quindi qualche diversità dovrà mostrarla..non sarà facile staccarsi dagli atteggiamenti, dalla voce, dai toni di Zingaretti..ma questo Riondino, almeno sulla carta, mi pare una potenziale buona scelta...
Alexn ha detto…
Lo seguirò. Sembra molto interessante :-)
Anonimo ha detto…
Quanto mi è piaciuto ieri sera il giovane Montalbano.
Si deve solo pensare che era ai primi approcci con il lavoro,
ma ha già l'impronta che ha quando è grande.Niente da criticare :-)
Ciao e buon fine settimana
Magda
Sara ha detto…
Devo dire che mi è piaciuto, stesso carattere, ovviamente più impulsivo dato la giovane età. Michele Riondino è stato bravo, ovviamente siamo tutti super fan di Luca Zingaretti, ma ieri il ragazzo ha superato la prova brillantemente.
Aspetto con ansia la prossima puntata...sono completamente attratta dal fascino di Montalbano giovane e adulto.

Post popolari in questo blog

"Poldark", terza stagione.

Prima cosa....la terza stagione (9 episodi) di Poldark inizierà in Gran Bretagna l'11 Giugno. Il primo episodio della nuova stagione si preannuncia ricco di azione.
Ross e Demelza cercano di dimenticare il passato e ricostruire il loro matrimonio, ma i nuovi arrivi minacciano la loro riconciliazione fragile.
Sotto trovate i primi due trailer della serie...questa estate tutti in Cornovaglia.

La quarta stagione di Poldark è prevista per il 2018.







































"Miss Fisher" è tornata finalmente con la terza stagione.

Miss Fisher è tornata finalmente.  In Australia stanno andando in onda le puntate della terza stagione di Miss Fisher's Murder Mysteries, serie basata sui romanzi di Kerry Greenwood. Per chi non conoscesse la serie .... ci troviamo a Melbourne, sul finire degli anni '20, l'affascinante nobildonna Phryne Fisher arriva a sconvolgere la vita della città e a collaborare con la polizia locale, come detective privata, alle indagini su misteriosi omicidi. Le prime due stagioni sono state trasmesse anche qui in Italia su Rai1. La terza stagione è iniziata in modo scoppiettante, abbiamo ritrovato i vecchi personaggi, ma abbiamo conosciuto anche il padre di Phryne che si è presentato a casa della figlia...ma questa convivenza non porterà nulla di buono. Abbiamo ritrovato anche l' ispettore Jack Robinson, Phryne ama stuzzicarlo e non si può negare che i loro momenti insieme sono comicissimi.

"Mia cugina Rachele" di Daphne Du Maurier.

La seduzione, l’amore avventato e il sospetto diventano i protagonisti di "Mia cugina Rachele", in un crescendo d’inquietudine di cui Daphne du Maurier è maestra indiscussa. Esce (21 Settembre) in questa nuova edizione edita da Neri Pozza in attesa del film che uscirà a Novembre. Cornovaglia, metà Ottocento. Philip Ashley è convinto di avere molti validi motivi per odiare Rachele, vedova dell’amato cugino Ambrose, venuto a mancare in circostanze poco chiare. Quando la bellissima e misteriosa Rachele lo raggiunge in Cornovaglia, tuttavia, Philip si scopre incapace di resistere al suo conturbante fascino. Ma chi è davvero Rachele? Una donna innamorata o un’arrampicatrice sociale che cerca soltanto di impadronirsi della sua ricchezza, come ha già fatto con il defunto marito?