"Rachel" con Rachel Weisz e Sam Claflin.

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS e primo piano

Nel 1952 esce al cinema "Mia cugina Rachele" tratto dal romanzo di Daphne du Maurier.
Il film vedeva come protagonisti Olivia de Havilland e Richard Burton, rispettivamente nei panni di Rachel e Philip
65 anni dopo "Rachel" torna sul grande schermo diretto dal regista Roger Michell, con protagonisti Rachel Weisz e Sam Claflin, affiancati da Holliday Grainger e Iain Glen
La storia è quella di Philip, un giovane inglese, orfano di entrambi i genitori, che ordisce un piano per vendicarsi della sua misteriosa e bellissima cugina Rachel, convinto che sia lei la responsabile della morte di suo cugino Ambrose, che lo ha allevato da piccolo. Dopo aver conosciuto la donna, i suoi sentimenti iniziano a cambiare e finisce per soccombere la suo fascino...

 

Commenti

"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse