"Call the Midwife", storia di quattro giovani ostetriche nella Londra nel Dopoguerra.


Io non sono riuscita a vedere i primi due episodi, poi dopo aver visto i successivi ho recuperato.
Oggi 22 Luglio alle 21:15 andrà in onda su Rete 4 l'ultima puntata della prima stagione di "Call the Midwife", la nuova serie in prima tv assoluta per l'Italia.
Rete4, contenta del successo della serie, ha deciso di continuare la messa in onda con la seconda stagione.
La serie britannica prodotta dalla BBC è ispirata al libro "Call the Midwife: A True Story of the East End in the 1950s", scritto da Jennifer Worth, primo volume di una trilogia, in Italia pubblicato da Sellerio con il titolo "Chiamate la levatrice".
"Call the Midwife" offre uno spaccato femminile e inedito sulla società nella Londra nel Dopoguerra. Protagoniste delle serie quattro giovani  ostetriche che, assieme alle suore anglicane del convento "Nonnatus House", aiutano le mamme a far nascere i propri bambini nel quartiere più povero e malfamato di Londra. 
Nel 2011, la serie ha segnato il miglior debutto degli ultimi 10 anni sulla BBC. 
La serie è arrivata alla terza stagione, nel 2015 verrà trasmessa la quarta...da noi? vista la lentezza della tv italiana probabilmente nel 2020 possiamo farcela a vederla tutta.

Commenti

"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse