Vincono il Festival di Sanremo Emma, Arisa e Noemi.


Inizio col dire che il mio podio sarebbe stato diverso, io avrei fatto vincere Noemi con Arisa seconda. Emma? Emma per me non sarebbe dovuta essere tra i primi posti, è questione di gusti .
Comunque è andata così, noi ammiratori di Noemi ci "accontentiamo" del fatto che Noemi da mercoledì 15 è prima su iTunes
Ieri è stata veramente brava e siamo tutti orgogliosi di lei.
Siamo sicuri che Noemi, diversamente da altri, continuerà a darci tante soddisfazioni anche se non ha vinto Sanremo.
Vi lascio con il video dell'esibizione finale di ieri sera della bellissima Sono solo parole. GRANDE NOEMI.



Commenti

Strawberry ha detto…
Anche il mio podio avrebbe visto vincitrice la ginger noemi...ed emma no era sicuramente inclusa..ma ancora una volta "amici" rules e ci ritroviamo una vincitrice con una canzone che secondo me la rappresenta poco...ma vabeh...sanremo è sanremo...in ogni caso grande noemi!
Sara ha detto…
Io non sono una fan di Emma, comunque alla fine la cosa bella è stata che il podio sia stato tutto al femminile.
Lellaofgreengables ha detto…
Per me Emma però ha una talento eccezionale... Per quanto mi riguarda le tre finaliste sono strepitose...
Mi piacevano molto anche Berté D'Alessio per quanto io non ami per nulla D'Alessio...
Sara ha detto…
Lella il fatto è che non mi piacciono le canzoni che parlano del sociale, l'arte deve dare gioia secondo me.
Non amo neppure i film che parlano del sociale, sempre se non si trattano questi temi in modo "artistico" non mostrando la cruda verità.
Come dice la frase di apertura del mio blog "L'arte è magia liberata dalla menzonia di essere verità" Theodor Adorno
MsBrigida89 ha detto…
Io avrei voluto Arisa vincitrice, la sua canzone mi è entrata dentro dal primo momento in cui l'ho ascoltata...al secondo posto Noemi!
Forse neank'io avrei visto Emma tra i primi tre, ha grinta da vendere e una gran bella voce, ma c'erano canzoni ke mi hanno colpito di più, per esempio qlla di Dalla e Pierdavide, di Dolcenera, di Nina Zilli...qlla di D'Alessio e Loredana Bertè l'ho apprezzata molto di più nella serata del duetto con il dj, aveva una marcia in più!
Cmq è stata un gran bella soddisfazione vedere ql podio tt al femminile!!!:D
Anonimo ha detto…
xkè non è stat0 accettato il mio commento? facile così:eliminate i commenti che dissentono da voi. una può solo dire di amare noemi. se come nel mio caso ritiene ke è stata giusta la vittoria di emma e ke noemi non vale nemmeno la metà di artisti come l'amoroso o emma non viene accettato. complimenti, professionalita' al 100 per cento, che vergogna!
Anonimo ha detto…
tra l'altro "non è l'inferno" era superiore alla canzonaccia di noemi anke per contenuti, oltre che per il modo in cui è stata interpetata. La banalità delle canzoni di arisa e noemi contro la serietà di quella di Emma parlano da sè.
Sara ha detto…
Anonimo, primo di tutto dovresti firmarti, secondo non ricordo di aver cancellato nessun commento, ma se è stato fatto evidentemente non era rispettoso delle regole di buona educazione. In questo blog rispettiamo tutte le opinioni se espresse con educazione.
Francesca ha detto…
Non conta il tema della canzone, conta l'arte con cui viene creata. Se si decide di scrivere sulla crisi economica si dovrebbero evitare banalità e luoghi comuni, perché sono fini a se stessi. la canzone di Emma era una collezione di luoghi comuni fatta per acchiappare consensi. Non ho niente contro l'artista, ma la canzone era veramente brutta, banale, scontata. Le canzoni di Noemi e Arisa invece parlavano di amore, solitudine e incomunicabilità, con grande rispetto e onestà.
mrmanu ha detto…
Concordo con Francesca. Anonimo ha parlato proprio di 'interpretazione'... bé vorrei semplicemente fare notare che urlare a squarciagola per tre minuti non è interpretare (e probabilmente non è nemmeno cantare). Noemi ed Arisa, invece, pur avendo scelto un tema molto più comune l'hanno affrontato con sincerità e sono state capaci di emozionare.
Ale70 ha detto…
Rispetto tutti e gusti musicali di tutti,ma quelle persone che parlano senza sapere cosa dicono e lo fanno solo per aprire bocca,quelle no.Quindi caro anonimo o come ti chiami,ti consiglio di non sparare a zero sugli altri.Ah,ma del potere di Maria,che piazza,con i suoi tentacoli da piovra,ovunque i suoi protetti,ne vogliamo parlare??Passo e chiudo!!
Sara ha detto…
Grazie Ale70, mrmanu e Francesca per i vostri commenti.
Certa gente dovrebbe maturare prima di esprimere opinioni.
Anonimo ha detto…
Voi tutti dovreste maturare invece, visto che cancellate commenti solo perchè differiscono dalle vostre opinioni e coloro che definiscono Emma una che urla a squarciagola si commentano da soli. La canzone di Noemi fa proprio schifo e la sua voce lascia il tempo che trova. Infine vorrei ricordare che Emma ha il triplo del successo di Noemi, così come "Non è l'inferno" che è un brano scaricatissimo, al contrario dell'anonimo e inascoltabile "Sono solo parole"

Comunque mi chiamo Katia.
"Il principio di ogni arte è l'amore; valore e dimensione di ogni arte vengono soprattutto determinati dalle capacità d'amore dell'artista."
Hermann Hesse